Granfondo Squali 2021

  • 14/05/2021 - 16/05/2021
  • Acquario Di Cattolica, Cattolica

Vi aspettiamo a Cattolica e Gabicce il 14-15-16 Maggio, torna la Gran Fondo degli Squali

<< La manifestazione ha l’obiettivo di promuovere il nostro territorio, incrementando il turismo in “bassa stagione” e incentivando la conoscenza del territorio. L’evento registra ogni anno 3000 iscritti tra cicloamatori e atleti da tutta Italia e dall’estero. I partecipanti possono scegliere tra due tracciati entrambi con vista mozzafiato sulla Riviera Adriatica: il Percorso “Lungo” – 136 km con un dislivello di mt 2180 e il Percorso “Breve” – 85km con un dislivello di mt 1365 >>.

Percorso lungo e percorso breve Granfondo degli Squali

PERCORSO LUNGO

Chilometraggio: 136 km
Dislivello: 2200 mt
Descrizione: Il percorso si snoda attraversando due regioni (E.Romagna e Marche). Partenza dall’Acquario di Cattolica (siamo a 100 metri dalla spiaggia). Toccheremo Gabicce Mare, Gradara, S.Giovanni in Marignano, S.Andrea in Casale e giunti a Mercatino Conca (dopo circa 35 km) saliremo verso Monte Altavelio – Osteriaccia (600 mt slm) circa 5 km di acsesa con pendenza media del 6-7%.

Discesa veloce su Auditore e Casinina per poi continuare a pedalare in direzione Urbino altri 6 km di salita pedalabile fino ad entrare in Urbino. All’80 km giunti in vetta la strada tornerà a scendere con le località di Pallino e Rio Salso nel mirino. Ritorneremo in Romagna risalendo a Belvedere Fogliense (dopo lo scollinamento i due percorsi si ricongiungeranno) una salita di circa 5 km che nelle sue fasi iniziali presenta i tratti più impegnativi con pendenza media complessiva dell’8%. Poi ecco gli ultimi 30 km tutti vallonati attraversando Montegridolfo, Tavullia (loc. Monteluro), Tre Ponti e giunti a Cattabrighe (saremo alle porte di Pesaro) imboccheremo la strada panoramica del monte S.Bartolo per gli ultimi 15 spettacolari chilometri.Da sempre conosciuta come la strada dei ciclisti ogni giorno vengono a pedalare tantissimi appassionati delle due ruote.

Vale la pena ricordare che negli ultimi quattro anni, per ben tre volte vi è transitato il Giro d’Italia. Atraversando i borghi di Fiorenzuola di Focara e Casteldimezzo arriveremo a Gabicce Monte dove è posto l’arrivo.

Salita più lunga: Monte Altavelio – Osteriaccia
Pendenza massima: tratto di circa 500 mt al 12% ad inizio salita verso Belvedere Fogliense
Salite più importanti: Monte Altavelio – Osteriaccia, Urbino (Schieti), Belvedere Fogliense e Panoramica del San Bartolo

PERCORSO CORTO

Chilometraggio: 85 km
Dislivello: 1250 mt
Descrizione: Veloce ed accessibile a tutti. Dopo la divisione dei percorsi che avverrà al km 30 circa all’altezza di Osteria Nuova, coloro che opteranno per il corto svolteranno a sinistra direzione Gemmano – Morciano – Falda, si salirà in direzione Saludecio (versante di Sant’Ansovino) salita lunga circa 5 km pedalabile con una pendenza media del 7%.

Superato il borgo di Saludecio altri quattro chilometri di strada leggermente vallonata porteranno i ciclisti a raggiungere Mondaino con gli ultimi 40 chilometri identici al percorso lungo si arriverà nella splendida location d’arrivo: Gabicce Monte. Salita più lunga: Saludecio (S.Ansovino) Km 5.

Pendenza massima: 8%
Salite più importanti: Saludecio (S. Ansovino) – Panoramica del San Bartolo